Splendida tenuta tra gli olivi nelle colline Toscane

Poggio di Loro, Loro Ciuffenna, Arezzo
Vendita €1.495.000,00  
500 mq 144000 mq

Splendida tenuta tra gli olivi nelle colline Toscane

A due km dalla celebre strada dei Setteponti, che collega Arezzo a Firenze, e dal paese longobardo di Loro Ciuffenna (eletto tra i più belli di Italia) si trova la piccola tenuta Carpineto, dedita alla coltivazione degli olivi di moraiolo e di leccino, e non priva di piante da frutto.
Carpineto risiede su una collina a terrazze posta da est a ovest, alla cui sommità si trovano un casale del Seicento, una più recente casa padronale, e altre costruzioni che conferiscono al tutto l’effetto visivo di un piccolissimo borgo. I torrenti Ciuffenna e San Clemente chiudono i confini della proprietà, di circa mq. 144.000. scorrendo ai suoi piedi non senza formare nel loro corso suggestive vasche naturali.
Carpineto risiede in una fortunata posizione geografica, al centro di una non meno suggestiva ambientazione storico-naturale, come è quella dei comuni dell’alto Valdarno.
Per questa ragione la zona è frequentata dal turismo riservato e internazionale di chi apprezza il favorevole incontro di natura e storia in una zona riservata quanto facilmente raggiungibile della Toscana.
Classe Energetica G – indice di prestazione energetica 372,31 kWh/m² anno

La denominazione Colline toscane (o Preappennino toscano) è usata in geografia e in discipline affini (per esempio nella meteorologia) per descrivere quell’area di Toscana compresa tra la costa (detta anche Costa degli Etruschi), ad ovest, la valle dell’Arno, a nord e ad est (a cui si suole aggiungere il Montalbano e impropriamente i Monti della Calvana, che si trovano a nord dell’Arno e fanno già parte dell’Appennino).

Anche in geologia questa definizione è molto usata per descrivere le terre aventi caratteristiche e origine assai comune (essendo fino ad alcuni milioni di anni fa ricoperte del mare ed abitate da creature acquatiche studiate proprio in queste colline per la prima volta, come il delfino denominato Etruridelphis giulii, scoperto a Lorenzana nell’Ottocento da Roberto Lawley).

La regione contiene anche zone con rilievi importanti come il Monte Amiata e il Monte Cetona. Interessa le province di Pisa, Livorno, Grosseto, Siena, Firenze e Arezzo e può essere anche delimitata usando, ad ovest, la Via Aurelia e, a est, la Via Cassia.

Si suole dividerla in aree maggiormente omogenee, tra le quali troviamo:

Colline del Chianti
Colline Pisane (con i colli della Valdera)
Balze di Volterra
I colli della Valdelsa
Colline Livornesi
Crete Senesi (con il Deserto di Accona)
Colline dell’Albegna e del Fiora
I colli della Valle dell’Ombrone
Colline Metallifere (tra le quali troviamo le Colline Metallifere grossetane)
le colline dell’Area del Tufo
i colli della Val d’Orcia (con il Monte Amiata e il Monte Cetona)
i colli della Val di Chiana
Anche se in realtà si trovano a nord dell’Arno e fanno parte dell’estrema propaggine dell’Appennino vengono inserite tra le colline toscane anche quelle del Montalbano poiché vi si produce il Chianti Montalbano e l’olio Toscano.

Mappa degli Immobili

Altre proprietà